Salta al contenuto

Accadde Oggi a Catania – 23 luglio 2005 – Le vittime di Acicastello (Ct) nell’attentato di Sharm el Sheikh

Quindici anni fa, il 23 luglio 2005, in seguito ad un sanguinario atto terroristico compiuto in Egitto, a Sharm el Sheikh, persero, fra gli altri, la vita tre giovani di Acicastello e la ragazza di uno di loro: Sebastiano Conti, 34 anni, magazziniere in un ipermercato di Giarre; la moglie di Sebastiano, Daniela Maiorana, 32 anni; il fratello di Sebastiano, Giovanni Conti, 28 anni, cameramen di Rei Tv; la fidanzata di Giovanni, Rita Privitera, 25 anni, giornalista di Rei Tv.

Quello del 23 luglio 2005 all’hotel Ghazala Gardens fu il più cruento di una serie di attentati compiuti in Egitto da parte di un gruppo di terroristi vicini ad Al Quaeda.

Il luogo dell’attentato del 23 luglio 2005 a Sharm el Sheikh

«Una macchina imbottita di esplosivo si è lanciata contro l’entrata, incastrandosi nella réception. Un impiegato dell’hotel ha cercato di fermarla. Poi c’è stata un’esplosione enorme» – Queste le parole di un testimone oculare che lavorava nell’albergo. 

Guarda il video⬇️

I funerali vennero celebrati l’1 agosto dall’allora vescovo di Acireale Pio Vigo nella Chiesa di San Giovanni Battista ad Acitrezza.

Coperti dal tricolore, i feretri con i corpi delle giovani vittime

In seguito a quella strage l’amministrazione del Comune di Acitrezza decise di dare vita sul lungomare alla “Piazza vittime del terrorismo internazionale”, installando una targa-lapide in lamierino sotto il muretto; la targa, che era stata anni fa purtroppo vandalizzata…, è stata poi ripristinata il 23 luglio 2015.

Oggi, davanti a quella targa, il sindaco di Acicastello Carmelo Scandurra a nome della cittadinanza  ha deposto un mazzo di fiori in piazza vittime del terrorismo internazionale ad Acitrezza per rendere omaggio e  ricordare  le giovani vite dei quattro concittadini spezzate quel tragico 23 luglio di 15 anni fa’. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *