A21, gli abiti ispirati a Sant’Agata degli allievi dell’ABA Ct: la sfilata, la mostra, i vincitori.

1 febbraio 2023 – di Monica Tomasello

Una sfilata magnifica, in mezzo ad un pubblico numeroso ma ordinato, quella tenutasi ieri sera in piazza Duomo a Catania nell’ambito di A21, la tradizionale mostra, giunta quest’anno alla sua XXI edizione, di abiti e costumi ispirati alla Patrona di Catania Sant’Agatacurata dalla prof.ssa Liliana Nigro, docente di Storia del Costume per lo Spettacolo, con abiti disegnati dai suoi allievi dell’Accademia di Belle Arti di Catania.

Come già anticipato in conferenza stampa (vedi QUI), sono stati più di 180 (186 per l’esattezza) gli abiti che, indosso ad altrettante modelle, hanno sfilato ieri sera partendo da piazza Duomo fino ad arrivare al Palazzo della Cultura.

Di seguito alcune immagini della sfilata (foto di Sonia Streck):

 

Ottanta abiti in mostra fino al 6 febbraio

Ottanta di questi abiti, realizzati dagli allievi di primo anno del corso di Fashion Design e Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Catania, rimarranno esposti tutti i giorni, fino al 6 febbraio, con ingresso libero dalle ore 9.00 alle ore 19.00, al Palazzo della Cultura, presso la sala Auditorium Concetto Marchesi.

I vincitori del concorso

Di questi 80 abiti, una giuria di qualità ne ha scelti tre, gli autori dei quali si sono aggiudicati una prestigiosa borsa di studio messa in palio dalla maison Casablanca.

Questi i nomi dei vincitori:

1º premio a Roberta Cavallaro con “Agathae Pretiosa” 
2º premio a Giuseppe Samuele Scuto con “Regina di Catania”
3º premio a Isabella Fazio con “La Narrazione”

Fonte foto: ABA Ct

ABA Ct

ABA Ct

ABA Ct

VIDEO ⤵️

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *