Belgio, dopo la terza dose Liesbeth denuncia le gravi reazioni avverse

31 gennaio 2022 – di Redazione Co.Te.L.I.

Liesbeth Van Campenhout, giovane residente a Jette, comune belga situato nella Regione di Bruxelles-Capitale con un post Facebook ha denunciato giovedì 27 gennaio cosa le è successo dopo la terza dose del vaccino covid.

Il post è, ad oggi, condiviso da quasi 40.000 persone che esprimono vicinanza alla giovane ragazza e, in molti casi, testimoniano altre reazioni avverse anche gravi al vaccino.

Scrive Liesbeth Van Campenhout“Sabato scorso alle 17:30 sono andata a ricevere la dose booster, con questo risultato, domenica mattina ero così, verso pomeriggio la situazione è peggiorata. Entrambi gli occhi quasi chiusi, i buchi del naso chiusi e dopo un po’ tutta la bocca si è chiusa a causa del gonfiore. Ho avuto una grave reazione allergica al mio vaccino di richiamo”.

Liesbeth Van Campenhout ha anche pubblicato foto terribili dall’ospedale dove è stata ricoverata d’urgenza che evidenziano i gravi effetti avversi della dose booster del vaccino covid.

Fonte: https://www.veromagazine.it/belgio-dopo-la-terza-dose-liesbeth-denuncia-le-gravi-reazioni-avverse/

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di professionisti (insegnanti, economisti, medici, avvocati, ecc.) formatosi con l’unico intento di collaborare per la difesa della libertà di espressione (art. 21 della Costituzione Italiana e art. 11 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea) e per la ricerca e condivisione della verità sui principali argomenti e fatti di rilevanza sia locale che globale]

Puoi leggere anche su Mercurius5 ⤵️

CLICCA SUL LINK👇👇👇👇👇 BELGIO: DOPO LA TERZA DOSE LIESBETH DENUNCIA LE GRAVI REAZIONI AVVERSE👇👇👇👇👇

 

 

Condividi: