Catania, Via Calatabiano – USB: “30 persone, fra cui minori e disabili, dal 14 giugno ancora senz’acqua!”

2 luglio 2022 – Redazione – (Comunicato USB Catania)

Le famiglie che da anni occupano una palazzina in via Calatabiano n°49, edificio abbandonato da tantissimo tempo dai proprietari all’usura del tempo, continuano a rimanere senz’acqua.

Dal 14 giugno queste famiglie, 30 persone, fra cui dei minori ed un disabile, sono senz’acqua perché la SIDRA su richiesta della  proprietà, la FINCOB , ha disattivato il flusso dell’acqua.  Subito dopo il distacco dell’acqua il Comitato Reddito-Casa-Lavoro ha indetto un presidio in prefettura dove una delegazione di abitanti di via Calatabiano n°49 ha chiesto di essere ricevuta. In occasione di quell’incontro la  prefettura aveva preso l’impegno d’intervenire. Ma ad oggi, con temperature che spesso superano anche i 40 gradi, alle famiglie di via Calatabiano n°49 non è  giunta alcuna notizia dalla prefettura.


📌ASIA USB CHIEDE ALLA SIGNORA PREFETTA: COSA DEVE ACCADERE IN VIA CALATABIANO N°49 PER UN SUO INTERVENTO?

✍ASIA USB CATANIA
Tel. 349 2926242
catania.asia@usb.it

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.