Cittadini in coda per denunciare Draghi: sta violando l’articolo 610 del Codice Penale.

24 Gennaio 2022 – Redazione Co.Te.Li

Molti cittadini di Biella del gruppo «Articolo 3» in riferimento alla Costituzione Italiana, nei giorni scorsi, si sono dati appuntamento all’ingresso della caserma dei carabinieri mettendosi in coda, per poi presentare una denuncia ciascuno nei confronti del presidente del consiglio Mario Draghi. A preparare per tutti la querela già prestampata un avvocato di Genova. Draghi sarebbe stato denunciato, sulla base dell’articolo 610 del codice penale che recita, «chiunque, con violenza o minaccia, costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa è punito con la reclusione fino a quattro anni».

Il tutto riferito ai vari decreti liberticidi che non servono a evitare la diffusione del coronavirus. Un’azione organizzata dal gruppo biellese, in contemporanea con altre decine di gruppi con le stesse finalità, formatisi in tutta Italia.

Ma molte altre denunce stanno fioccando anche contro il generale Figliuolo, con l’accusa di “crimini contro l’umanità, omicidio colposo, abuso di autorità, violenza privata, procurato allarme e diffusione di notizie false, sequestro di persona è discriminazione”

L’appello, quindi, è quello di invitare gli italiani a mobilitarsi su questo fronte, inondando a più non posso di denunce questure e caserme.

_______________________
[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di professionisti (insegnanti, economisti, medici, avvocati, ecc.) formatosi con l’unico intento di collaborare per la difesa della libertà di espressione (art. 21 della Costituzione Italiana e art. 11 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea) e per la ricerca e condivisione della verità sui principali argomenti e fatti di rilevanza sia locale che globale]

Puoi leggere anche su Mercurius5 ⤵️

CLICCA SUL LINK👇👇👇👇👇 A BIELLA E IN ALTRE LOCALITÀ CITTADINI IN CODA PER DENUNCIARE DRAGHI E IL GENERALE FIGLIUOLO. STANNO VIOLANDO MOLTI ARTICOLI DEL CODICE PENALE, OLTRE ALLE CARTE INTERNAZIONALI SUI DIRITTI UMANI👇👇👇👇👇

Condividi:
5 commenti
  1. Andrea Turati
    Andrea Turati dice:

    Non mi sono vaccinato nè ho intenzione di vaccinarmi !
    Il mio sesto senso mi dice che se mi vaccino come mi obbliga a fare il regime italiano (sono classe 1964 ) questo vaccino mi accoppa !
    Mai nessuna vaccinazione nemmeno da Cavallo o da Elefante mi ha creato problemi in passato nè allergie !
    Non so il perchè ma qualcosa mi dice che se cedo al ricatto vaccinale governativo e mi vaccino questa volta ci resto secco .
    Il mio sesto senso NON ha mai sbagliato 1 sola volta perciò ho deciso di denunciare Draghi e tutto il suo governo di criminali Pro-Vax squilibrati è violenti !
    Se sai Falco la denucia ha un costo ?
    Sono Disoccupato senza un cent ma non voglio fargliela passare liscia !

  2. Falco
    Falco dice:

    Assieme al draghetto vile affarista, sarebbero da denunciare anche il 90% delle testate giornalistiche per terrorismo mediatico e falso! Del resto, quando il governo offre milioni di euro per propagandare il “verbo”, I servì di regime rispondono con zelo!

    • Andrea Turati
      Andrea Turati dice:

      Hai perfettamente ragione !
      Ti sei dimenticato però di quei stronzi criminali di gionalisti Televisivi schifosi Pro-Vax e Pro-Green Pass che diffondono notizie false e bufale allarmistiche di Rai-Mediaset- La 7 compresi quelli delle piccole Tv private locali !
      Non cӏ 1 sola Tv privata Veneta che non diffonda notizie TERRORISTICHE su inesistenti morti di Covid19 o che diffondi menzogne Pro-Vax-Pro-Green Pass di vario genere !
      Qui in Veneto anche a seguito del decreto Draghi del 5 Gennaio 2022 molti Veneti sono stati obbligati a Vaccinarsi di corsa contro la loro volontà !
      In questi giorni decine di Ex -No-Vax sono morti dopo la prima vaccinazione NON si contano ormai più i morti tra i vaccinati .
      Nel solo mio quartiere popolare qui in Veneto ben 5 Ex No Vax vaccinati sono morti negli ultimi 15 giorni !
      Nessun TG nè pubblico nè privato riporta la notizia di questi miei compaesani vaccinati e poi morti MISTERIOSAMENTE (per colpa della vaccinazione inutile anti-covid19 non ci vuole molto a capire l”antifona ) .
      Se muore di Covid19 un mio compaesano NO-VAX si scatenano Tutti giornalisti Pro-Vax schifosi e linciano il morto No-Vax !
      Se muore un compaesano PRO-VAX con 1-2-3-4 vaccinazioni di COVID19 TUTTI I GIORNALISTI PRO-VAX TACCIONO !
      Di compaesani Pro-Vax morti di covid19 sono una folta maggioranza di cui NON nè viene data NOTIZIA ALCUNA !
      Da voci che
      Può accadere che su 1 milione di vaccinati ci sia un morto ma non è possibile che su 4 Gatti di cui 3 vaccinati 2 Gatti muoino di Covid19 un Gatto vaccinato muore dopo la vaccinazione e il Gatto No-Vax ingrassa e non si becca il Covid19 !
      Si capisce bene che non quadra nulla nel losco affare Covid19 dove politici e mafiosi fanno soldi con le vaccinazioni di massa forzate !

  3. Andrea Turati
    Andrea Turati dice:

    Draghi e tutto il suo governo avrebbero violato solo l”artico 610 ?
    E tutti gli altri articoli penali che hanno violato sono aria FRITTA ?
    1) Sequestro di persona ?
    2) Abuso di potere ?
    3) Usurpazione di titolo MEDICO ?
    Nessuno di loro è un medico nè Draghi nè Mattaella né l”intero regime italiano perciò avendo usato la scusa del cordone sanitario per bloccare il Covid19 tramite Green Pass vaccinale obbligatorio ( però temporaneo per 3 mesi ) per lavorare andare nei luoghi pubblici e viaggiare e sostare in pubblico poichè la IGNORANTE STUPIDAGGINE di dire che i VACCINATI NON DIFFONDEVANO IL COVID19 NON HA NESSUN RISCONTRO MEDICO il GREEN PASS è fuorilegge e anche i politici che lo hanno attuato !
    Draghi è fortunato che non sono un avvocato perchè potrei scovare almeno 10 articoli penali che ha violato !

I commenti sono chiusi.