Comunicato Movimento 3V: No Green Pass, resistenza per 40 giorni.

15/10/2021 – Riceviamo e condividiamo.

Comunicato 3V

Dal 15 ottobre 40 giorni di resistenza:
niente vaccini e niente tamponi

3V è fermamente contrario a qualsiasi obbligo di trattamento sanitario o pseudo-diagnostico, indipendentemente da che siano a carico del datore di lavoro o del dipendente. Il corpo umano è un confine inviolabile, così come la libertà personale ed il diritto al lavoro.

Esprimiamo la nostra solidarietà totale a tutto il tessuto lavorativo italiano, con un messaggio univoco: RESISTIAMO! Dal 15 ottobre, niente vaccini, niente tamponi e assolutamente nessun green pass.

Come partito politico, evidenziamo che mancano circa 40 giorni alla conversione in legge del decreto che estende il green pass a lavoratori pubblici e privati, e se troverà la ferma e totale opposizione di milioni di lavoratori, non potrà venire approvato, o quantomeno non alle esecrabili condizioni attualmente proposte.

Sempre resistenza, mai violenza

Ribadiamo che tutte le possibili forme di resistenza, a cui vi invitiamo caldamente, possono e devono essere assolutamente pacifiche. In primo luogo perché violenza porta sempre violenza, e la cura non può avere la stessa natura della malattia. In secondo luogo perché ci sono armi più efficaci: le manifestazioni di piazza, la resistenza passiva, la disobbedienza civile e da ultima, la più efficace: il voto elettorale.

Ai lavoratori

Invitiamo i lavoratori a presentarsi sul luogo di lavoro, manifestando la propria disponibilità a svolgere le mansioni lavorative, lasciando al datore di lavoro l’onere dell’eventuale negazione del diritto al lavoro, esponendosi alle responsabilità civili e penali che quest’atto può comportare.

Ai datori di lavoro

Richiamiamo i datori di lavori alle proprie responsabilità costituzionali, ricordando che ad esse è sempre possibile attenersi, prendendo parte alla resistenza e schierandosi dalla parte della giustizia.

Ai cittadini

Ribadiamo che questa emergenza senza precedenti è un’emergenza politica, una politica che, abbandonata dai cittadini, ha potuto avallare questa deriva dittatoriale e disumana. Dobbiamo porre fine a questo stato di cose. Vi invitiamo a conoscerci durante banchetti ed eventi, a riempire con noi le piazze, a partecipare alle molte iniziative di protesta e di proposta che abbiamo in programma, a sostenerci e ad unirvi a noi, perché la nuova politica verrà da ognuno di noi, e sarà una politica umana e per gli esseri umani.

(Movimento politico nazionale 3V)
https://www.movimento3v.it/

Condividi: