Salta al contenuto

Covid e proteste. Gli ambulanti in protesta lungo la tangenziale di Catania. Traffico in tilt. (Video)

Catania, 19 aprile – La Tangenziale di Catania  è stata bloccata da migliaia di automezzi per una manifestazione autorizzata dei venditori ambulanti e operatori di mercato di tutta la Provincia, che hanno protestato per le misure adottate dal Governo nell’emergenza covid. 

Gli ambulanti chiedono di poter ritornare a lavorare. Anche questa è infatti una categoria che purtroppo da oltre un anno è quasi ferma, nonostante l’attività venga esercitata per lo più all’aperto. 

Oltre alla tangenziale ovest, anche parte della Ss121 da Paternò verso Catania è stata bloccata nei pressi di Misterbianco, a causa della manifestazione.

Anche molti ambulanti di Maletto, Bronte, e dei paesi vicini sono presenti sul posto, per avere certezze e rassicurazioni dal Governo sulla ripresa del loro lavoro. Forze dell’Ordine e personale Anas sono presenti sul posto per monitorare la situazione.

Alla manifestazione hanno aderito, oltre l’ANA (Associazione Nazionale Ambulanti), anche altri sindacati ed associazioni che difendono la categoria. 

La notizia ha ovviamente avuto ampio eco soprattutto sui social dove numerose sono state le dirette della protesta condivise da parte degli stessi manifestanti, al fine di dare più  voce possibile al loro profondo disagio e di sensibilizzare i cittadini alla loro causa.

Guarda il video ⤵️

Un commento

  1. Maria Valeria Loddo Maria Valeria Loddo

    Emcomiabile l’iniziativa di queste persone, peccato che si tratti di una manifestazione “autorizzata” : questa non e’ vera disobbedienza, scusate, e’ come mettere un cartello con la scritta “lavori in corso”

I commenti sono chiusi