È Angela Toscano la vincitrice della 19ª edizione de “La Venere dell’Etna” – Reportage della kermesse (VIDEO e FOTO)

29 agosto 2022 – Redazione

È Angela Toscano la vincitrice del Concorso nazionale di Bellezza “La Venere dell’Etna”, giunto ormai alla sua 19esima edizione.

L’incoronazione è avvenuta domenica 28 agosto, in occasione della serata finale della kermesse presentata da Paola Parisi e che si è tenuta in Sicilia, nella splendida location di piazza Duomo ad Acireale (CT)

Il concorso si è aperto con un balletto delle 96 finaliste realizzato grazie alla coreografia della DTM Academy di Tremestieri Etneo (Ct) ⤵️

L’emozionante momento dell’incoronazione ⤵️

Sono state quattro le ragazze arrivate sul podio; oltre alla  prima, la vincitrice Angela Toscano, infatti, sono arrivate seconda e terze ex-equo, rispettivamente, Veronica Privitera, Laura Sangricoli e Giada Maccarrone.

La vincitrice Angela Toscano, chi è la nuova “Venere”

Angela, 22 anni, studentessa e modella originaria di Piedimonte Etneo (Catania), ama molto la famiglia e i viaggi, si definisce una ragazza solare ed empatica. La sua aspirazione è quella di realizzarsi nel mondo della moda e dello spettacolo.

La giovane ha raccolto la corona di Giovanna Mirabile, Venere dell’edizione 2020 (dopo un anno di fermo, il 2021, a causa del blocco  imposto dalle direttive governative anti-Covid), che è stata presente sul palco allestito nella centrale piazza acese per omaggiare la vincitrice.

È stata una bellissima esperienza, mi sono trovata benissimo. Mi sono ritrovata in una famiglia, non mi aspettavo di vincere”, sono state le prime parole rilasciate da Angela Toscano al Quotidiano di Sicilia (partner dell’evento) pochi minuti dopo il suo trionfo.

 

Venere dell’Etna, patron Russo: “Ora altre emozioni da vivere”

Entusiasta anche il neo “patron” Antonio Russo, succedutosi a Giuseppe Calì, ideatore e patròn del concorso dal 2003, che lo ha visto al timone di una manifestazione a cui hanno partecipato oltre 3.600 giovani, poi divenute 96 per la serata finale.

Tantissime ragazze hanno partecipato a questa manifestazione. Ci aspetta adesso un anno di lavoro, un anno pieno di altre emozioni da vivere insieme”, ha affermato Antonio Russo.

“La Venere dell’Etna”, gli altri volti della serata finale (Fonte: QdS)

 

Venere dell’Etna, tanti “vip” alla finale

Diversi gli ospiti illustri che hanno preso parte alla giornata conclusiva della XIX edizione del concorso.
Tra questi, in veste di giurati, Rosanna Sapia, vincitrice dell’edizione 2010 della “Venere dell’Etna”, affermata attrice a livello nazionale e presto presente in tv con una fiction su Raiuno, Walter Zappalà, recentemente incoronato “Mister Italia 2022”, e Samuel Montegrande, opinionista e autore televisivo Mediaset.

Dal palco un messaggio di inclusività per le donne

Importante, inoltre, il messaggio di inclusività che l’edizione 2022 della manifestazione ha inteso veicolare. Quest’anno si è deciso di superare qualsiasi tipo di classico e stereotipato canone di bellezza, per consentire veramente a tutte le donne di partecipare.

Abolita, poi, l’eliminazione delle concorrenti al termine di ogni sfilata. Un’innovazione che ha concesso la possibilità alle giovani di vivere fino in fondo il sogno della conquista della corona.

Una meravigliosa vetrina a tutto tondo per le bellezze siciliane e un’opportunità, per la città di Acireale, di tornare a riassaporare quella normalità che mancava da troppo tempo. E si pensa già all’edizione 2023.

(A cura di Monica Tomasello – Source/Fonte: QdS)

 

 

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.