Formazione professionale, USB proclama lo SCIOPERO DELLA SCUOLA per venerdì 18 febbraio e chiede le dimissioni del ministro Bianchi: stop stage e alternanza

15 febbraio 2022 – Comunicato USB

ULTIMORA

USB Pubblico Impiego proclama per venerdì 18 febbraio lo sciopero per l’intera giornata di tutti i lavoratori della scuola, a sostegno delle mobilitazioni studentesche in programma in tutta Italia per denunciare il gravissimo episodio di lunedì 14 febbraio nelle Marche, nel quale ha trovato la morte il sedicenne Giuseppe Lenoci, studente dell’Istituto degli Artigianelli di Fermo. Così come Lorenzo Parelli il 21 gennaio a Udine, Giuseppe è morto durante lo svolgimento di uno stage all’interno dei percorsi di formazione professionale. (Vedi: giuseppe-come-lorenzo-ucciso-a-16-anni-dalla-formazione-professionale-basta-alternanza-scuola-lavoro)

USB chiede le dimissioni del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, l’abolizione di stage formativi e Pcto, il ripensamento totale del modello formativo di questo Paese.
A fianco degli studenti, formiamo un mondo diverso.

✍🏻USB Pubblico Impiego – Scuola

Condividi: