LE AZIONI LEGALI PRODUCONO RISULTATI ECCEZIONALI : LA PROCURA DI GENOVA INVIA I FASCICOLI DEI DECESSI DA VACCINAZIONE A EUROJUST

Foto Ansa

Eurojust è l’Agenzia dell’Unione europea per la cooperazione giudiziaria penale. La Procura di Genova, come quelli delle altre procure italiane ed europee, metteranno a disposizione gli elementi raccolti in questi mesi di indagini sugli effetti avversi conseguenti alla vaccinazione. Il coordinamento ha il compito di indagare “per capire l’estensione del fenomeno e i vari provvedimenti giudiziari adottati”.I magistrati italiani si erano già interfacciati con l’Aifa, l’agenzia italiana del farmaco, a cui avevano segnalato i decessi e le informazioni relative. I carabinieri del Nas hanno già sequestrato molte cartelle cliniche e le schede anamnetiche e anche la documentazione dell’Ema e dell’Aifa oltre alla lettera del Cts alle Regioni sugli open day. Un mare magnum di documenti ed elementi che Eurojust dovrà esaminare per trarre le ovvie conclusioni che avevamo previsto.  Questo esito è il primo ottenuto in questi mesi. Farà seguito l’azione alla Corte di Giustizia che verrà presentata come causa collettiva il 25 luglio con richiesta di sospensione IMMEDIATA dell’autorizzazione provvisoria al commercio dei vaccini. Sostenere queste cause è essenziale per la libertà concreta di ciascuno di noi.
Per aderire  CLICCA QUI

 

 

(Avv. Mauro Sandri)

 

 

Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.In.), di cui fa parte anche Catania CreAttiva, che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale.

Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.In.)

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *