On. Donato senza filtri all’europarlamento: “La scienza è stata piegata al dominio antidemocratico”

15 dicembre 2021 – di Redazione Co. Te.L.I.

Intervenuta nel corso della seduta plenaria di mercoledì 15 dicembre, l’europarlamentare Francesca Donato ha lanciato un appello accorato e senza filtri ai suoi colleghi presenti in aula a Bruxelles. La presenza di Ursula Von der Leyen non ha inibito Donato nella sua invettiva: “Oggi il sapere scientifico acquisito da oltre un secolo viene rinnegato e strumentalmente piegato a fini politici di controllo e dominio antidemocratico“, ha affermato, “oltre che di bieco profitto“.
I cittadini sono ostaggi di logiche perverse che calpestano i diritti umani e i principi fondanti dell’Unione Europea.
Questo parlamento sinora ha ingrassato con soldi pubblici i bilanci delle multinazionali seguendo le tesi di scienziati vicini ai governi“, ha concluso, “ma poi c’è il popolo europeo che grida e chiede libertà e uguaglianza“. Ecco il suo intervento: ⤵️
(Fonte: RadioRadio.it)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di professionisti (insegnanti, economisti, medici, avvocati, ecc.) formatosi con l’unico intento di collaborare per la difesa della libertà di espressione (art. 21 della Costituzione Italiana e art. 11 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea) e per la ricerca e condivisione della verità sui principali argomenti e fatti di rilevanza sia locale che globale]

Puoi leggere anche su www.Mercurius5.it ⤵️

CLICCA SUL LINK👇👇👇👇👇 On. Donato senza filtri all’Europarlamento: “La scienza è piegata al dominio antidemocratico”.👇👇👇👇👇

 

Condividi: