RAGAZZINO COMPIE 12 ANNI E NON PUÒ TORNARE DALLA MADRE IN AEREO PERCHÉ NON VACCINATO ANCHE SE CON TEST NEGATIVO. VIENE VACCINATO (!!!) E COMUNQUE NON SI È POTUTO IMBARCARE.

Notizia da far rabbrividire… UN ALTRO EFFETTO COLLATERALE DEL FARMACO SPERIMENTALE È ANCHE LA PERDITA DI UMANITÀ?

Preferiamo non commentare oltre… Ci limiteremo ad esporre i fatti. Poi ognuno faccia le sue riflessioni… (se ancora avete un cervello o non ve lo siete già fatto completamente “divorare” dai media di regime…) – Monica Tomasello

16 gennaio 2022 – di Redazione Co.te.L.I.

Aeroporto di Catania – Il 10 gennaio ad un ragazzino di 12 anni è stato impedito di salire sull’aereo e tornare a casa dalla madre, a Milano, perché aveva appena compiuto 12 anni e non era vaccinato. È la storia paradossale denunciata dal padre, 46 anni, di Noto, nel siracusano.

“Quando il 10 gennaio siamo arrivati in aeroporto, ho mostrato i documenti ed il risultato negativo del tampone molecolare ma l’addetto della Sac – la società di gestione dello scalo – mi ha detto che non poteva imbarcarsi. Il Dpcm, che era entrato in vigore proprio quel giorno, autorizza l’imbarco solo a dodicenni vaccinati”, ricostruisce Marcello. “Ho fatto presente che il tampone era negativo, che il bambino doveva rientrare a scuola ma soprattutto che c’è una sentenza del giudice che stabilisce i giorni in cui mio figlio può stare con me e che io non posso violare per non avere conseguenze penali”, ma non c’è stato nulla da fare. Il piccolo è stato bloccato in aeroporto a Catania ed è rimasto in Sicilia.

Ora il bimbo è stato vaccinato ( !!! ) ma la certificazione che gli consentirà di partire la potrà avere solo dopo 15 giorni, come prevedono le norme.

La stessa Sac, “pur spiacente per quanto accaduto”, ha fatto sapere in una nota “di non aver alcuna responsabilità”. “Le operazioni di verifica dei certificati verdi non attengono all’operato di Sac” e “nel caso specifico, le operazioni di accettazione ed imbarco dei passeggeri sono state svolte dalla società di handling che assiste e rappresenta il vettore Ita spa in aeroporto”, hanno chiarito dalla ditta che gestisce lo scalo catanese. 

L’uomo le ha provate tutte, ma  alla fine ha dovuto desistere: ha vinto il Dpcm che stabilisce le nuove regole per il Green pass…

 ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Catania CreAttiva è anche su Telegram. Clicca qui https://t.me/cataniacreattivachannel per entrare nel nostro canale e rimanere sempre aggiornato.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di professionisti (insegnanti, economisti, medici, avvocati, ecc.) formatosi con l’unico intento di collaborare per la difesa della libertà di espressione (art. 21 della Costituzione Italiana e art. 11 della Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione Europea) e per la ricerca e condivisione della verità sui principali argomenti e fatti di rilevanza sia locale che globale]

Puoi leggere anche su Mercurius5 ⤵️

CLICCA SUL LINK👇👇👇👇👇 RAGAZZINO COMPIE 12 ANNI E NON PUÒ TORNARE DALLA MADRE PERCHÉ NON VACCINATO ANCHE SE CON TEST NEGATIVO. VIENE VACCINATO!!!!!E COMUNQUE NON SI È POTUTO IMBARCARE👇👇👇👇👇

Condividi: