RestArt Pedara, l’arte che riparte, estemporanea di pittura, 6/7/8 agosto

Nelle giornate del 6, 7 ed 8 agosto, dalle ore 18.00 alle 23.00, a Pedara (Ct), riparte l’arte, attraverso RestArt, una estemporanea di pittura aperta a tutti.

Pedara chiama a se gli artisti che vogliano dare il proprio contributo a riportare l’arte in strada, lasciandoli liberi di creare, attraverso il proprio talento e genio, angoli di bellezza adagiati per le vie del paese.

Gli artisti, guidati dalla prof.ssa Ketty Favazza, docente di discipline artistiche, si “esibiranno” in tecnica libera, nelle tre sere in cui saranno attori principali per le vie del corso Ara di Giove.

Le opere, realizzate attraverso la tecnica preferita da ogni artista, dovranno rappresentare un tributo alle bellezze etnee, raccontando tradizioni o colori dei nostri territori, interpretando angoli fioriti o particolarità architettoniche, avendo il carattere di uno scorcio di natura o la bellezza di un volto tipico siciliano, nella piena libertà di espressione dell’artista.

Siamo di nuovo insieme, a fare arte!” Questo è l’obiettivo primario della manifestazione. Ma non mancheranno anche i riconoscimenti a coloro i quali parteciperanno; i tre artisti, infatti, che dalla giuria tecnica riceveranno il maggiore punteggio, oltre ad essere premiati con eccellenze del nostro territorio, avranno la possibilità di aver esposta la propria opera in modalità  permanente nella casa comunale del Comune di Pedara.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un Attestato di partecipazione dall’Assessorato all’Arte ed alla Creatività del Comune di Pedara.

Info:

Dimensioni minime delle opere: formato A4

Dimensioni massime delle opere: 50 cm x 70 cm.

Materiale a cura dei partecipanti

Quota di partecipazione: 6 euro.

Luogo: Pedara, corso Ara di Giove

Data: 6/7/8 agosto 2021

Orari: 18.00 – 23.00

Iscrizioni aperte fino al 2 agosto.

Per l’adesione inviare candidatura, con almeno 3 foto di opere proprie + breve presentazione/descrizione, per email indirizzata a: kettyfavazza@hotmail.it 

oppure tramite 💬 messaggio direct alla pagina Facebook Comune di Pedara ➡️ RestArt Pedara

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *