SOS AVVOCATI! Continua la repressione del regime contro chi manifesta pacificamente in Italia. – Vincenzo Mannello: “Poliziotti in borghese ? No, grazie!”

07 novembre 2021 – (di Vincenzo Mannello)

🆘️ AVVOCATI… Continua la repressione del regime contro chi manifesta pacificamente per le strade d’Italia.

Ieri, a Trieste, manganellate a gogò con fermi, identificazioni forzate, denunzie in diretta ed in differita.

A Milano di peggio, come si è potuto assistere in streaming su Local Team, con circa 500 manifestanti “imbucati” dalla polizia in un piccolo slargo; circondati da agenti, carabinieri e guardia di finanza e “sequestrati” per almeno un’ ora. Successivamente obbligati alle “forche caudine” della identificazione uno per uno. Come comunicato dalla locale Questura che ha preannunciato i “deferimenti alla autorità giudiziaria”, .. per cosa  e perché lo sapremo in seguito, vista la assoluta mancanza di violenza da parte dei partecipanti alla protesta.

🔴 Ma, ecco perché la richiesta agli avvocati, ho notato ancora una volta la presenza di “troppo” personale (evidentemente) delle FORZE DI POLIZIA IN BORGHESE E, DETTAGLIO FONDAMENTALE, SENZA ALCUN DISTINTIVO O SEGNO DI RICONOSCIMENTO ..

Visionando uno dei numerosi video pubblicati in rete – (vedi sotto) – si evidenzia come diversi personaggi (non distinguibili in alcun modo dai normali cittadini) impartiscano ordini agli agenti, si frappongano e sì mischino ai manifestanti (pure minacciando) e via di seguito… Possono farlo ? Ritengo proprio di NO ma, i precedenti di Roma insegnano, lo fanno e pure impunemente!!

Allora, visto che tantissimi illustri legali sostengono e difendono la libertà dei cittadini a manifestare il proprio NO AI VACCINI, perché non “esaminare le prove” per verificare la sussistenza di un qualche reato?

Modesto consiglio a quanti si trovassero ad incappare in uno di questi “personaggi misteriosi”: perché non chiedere (magari filmando o registrando, senza pubblicare sui social):  “Lei chi è? Se è un agente, SI IDENTIFICHI MOSTRANDO IL TESSERINO!” Magari quello si incazzerà ma, per eventuali problemi successivi, voi avrete fatto una richiesta indispensabile nel difendervi ed assolutamente legittima.
Grazie per l’attenzione.
(Vincenzo Mannello)

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

[Questo articolo è condiviso dal Comitato Tecnico Libera Informazione (Co.Te.L.I.), che vede la collaborazione di diversi giornalisti e blogger, tra cui le fondatrici Marzia  Chiocchi di Mercurius5.it e Monica Tomasello di CataniaCreAttiva.it, supportati da un team di medici ed avvocati, formatosi con l’unico intento di collaborare per la ricerca e condivisione della Verità sui principali fatti di rilevanza sia nazionale, che europea, che mondiale]

Puoi leggere anche su www.Mercurius5.it ⤵️

CLICCA SUL LINK👇👇👇👇👇 SOS AVVOCATI. CONTINUA LA REPRESSIONE DEL REGIME CONTRO CHI MANIFESTA PACIFICAMENTE IN ITALIA.-VINCENZO MANNELLO : POLIZIOTTI IN BORGHESE?NO, GRAZIE👇👇👇👇👇

Condividi:
1 commento

I commenti sono chiusi.