XXI edizione di “Porta un amico al mare”, evento di solidarietà in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Ognina a Catania

7 settembre 2022 – Redazione

Oggi, in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Ognina a Catania, presso La Tortuga dei fratelli Testa, si e’ realizzata la XXI edizione di “Porta un amico al mare”. Un appuntamento che e’ ripreso dopo due anni di fermo causa la pandemia, e che ha visto una numerosa partecipazione e grande solidarietà.

L’evento e’ stato realizzato e coordinato da Gina Aloisio e l’ass. APS Sicilia insieme al suo presidente Salvatore Papaleo.

La solidarietà ci trasforma in persone più buone”- afferma Gina Aloisio – “e ci fa capire quanto siamo fortunati a vivere la nostra vita…” – “Quella di oggi è una giornata speciale”- aggiunge – “dedicata a persone veramente speciali”.

Presente anche l’associazione Ristoworld Emergency che da sempre ama spendersi per i più bisognosi e regalare un sorriso.
Grazie ai loro chef e’ stato realizzato un pranzo gustoso senza tuttavia trascurare le particolari esigenze e diete alimentari degli ospiti intervenuti.

Le splendide sculture vegetali e l’allestimento della lunga tavolota e’ stato realizzato da Manuela Di Gregorio e Gianni Di Gregorio. I cannoli sono stati offerti da MrFood Sicily, grazie al Ristorante Ballon di Davide Bruno.  Il tutto è stato allietato dalla coinvolgente animazione del gruppo Katane Country Western Dance capitanato da Emanuela Finocchiaro, da “Gli amici di Spiderman” con Giovanni Cavallaro e dall’intrattenimento musicale di Fabrizio La Rocca.

Un particolare ringraziamento va a tutte le associazioni Partners intervenute,” conclude Gina Aloisio – “alla Misericordia di Ognina, all’Oasi della crescita, all’ANFFAS ONLUS, alla Capitaneria di Porto di Catania, al Comitato dei festeggiamenti di Ognina nella persona del suo presidente Davide Chisari.”

Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale

Harvey B. Mackay”

 

Condividi:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.